Il Business della DOMOTICA

Cresce il mercato della domotica: 380 milioni di euro nel 2018, +52%, il 41% degli italiani possiede almeno un oggetto smart.

Ogni anno l’incremento di questo nuovo settore, registra fatturati esorbitanti. Nuove opportunità si prospettano per il prossimo futuro, in quanto la domotica può essere applicata in quasi tutto.

La quota maggiore di mercato è legata alle soluzioni per la sicurezza, mentre caldaie, termostati e condizionatori connessi incidono per il 12%

Google Home e Amazon Echo, hanno rivoluzionato e amplificato il mercato della casa connessa .

Grazie a questi dispositivi, tutto può essere connesso e controllato a distanza, con il sistema del controllo remoto.

Oggi tutti gli oggetti elettronici prodotti dalle grandi multinazionali, sposano la domotica, perché oltre far ottenere notevoli risparmi energetici al consumatore, permetto l’utilizzo a distanza. Ma la domotica non è solo controllo a distanza, ci sono dispositivi che ti permettono di ottimizzare i consumi energetici come questo fantastico prodotto.

Le Startup che sviluppano soluzioni di “casa connessa” si moltiplicano ogni giorno e le collaborazioni con i grandi player continuano a crescere. Sono 141 le nuove imprese censite nel 2018, di cui 102 finanziate, per un totale di 1,5 miliardi di dollari di investimenti raccolti.

Il mercato è ancora giovane e ha innumerevoli possibilità di sviluppo, adesso sta a voi progettare, credere, e realizzare il vostro sogno domotico.